Domenica 19 aprile al via la Musica Classica con Palazzo Blu - Palazzo Blu

Domenica 19 aprile al via la Musica Classica con Palazzo Blu

Mentre restiamo a casa, continuiamo a seguire gli appuntamenti culturali promossi da Palazzo Blu

In particolare la rassegna ‘Musica Classica con Palazzo Blu’, che parte domenica 19 aprile, a cura di Vincenzo Maxia. Quattro incontri on-line, dal sito di Palazzo Blu, per approfondire la conoscenza e l’ascolto del repertorio classico, attraverso delle vere e proprie ‘conversazioni da casa’ con importanti musicisti. Il primo appuntamento sarà una conversazione con il pianista Giuseppe Bruno dedicata alla Sonata per pianoforte di Schubert D 840 “Reliquie”. La Sonata è rimasta incompiuta e lo stesso Bruno ne ha effettuato il completamento. Il pianista illustrerà la musica, facendo ascoltare alcuni brani da lui eseguiti al pianoforte. L’evento si svolgerà a partire dalle ore 17 di domenica prossima su palazzoblu.it La rassegna di musica classica torna ogni domenica, sempre on-line e alle ore 17.

Questa settimana c’è anche una novità importante dedicata ai bambini : il sabato dei piccoli blu. Si apre infatti una finestra settimanale, sempre nel sito e sui social, con attività didattiche divertenti da fare a casa, anche con l’aiuto dei genitori, ispirate alle opere e agli artisti che animano il palazzo. Ogni sabato sarà pubblicato un video tutorial nuovo per creare piccoli oggetti, da realizzare in modo semplice e con il materiale a disposizione. Questo sabato i bambini possono divertirsi a ‘vestire’ Artemisia Gentileschi, in partenza per la National Gallery di Londra.

Sempre domenica 19 aprile torna l’appuntamento con la musica jazz : alle ore 11.00 parte il live streaming di musica e parole intorno alla storia del jazz, con Francesco Martinelli e i suoi musicisti, ospiti in diretta. Il live viene trasmesso nel sito palazzoblu.it e in contemporanea dalle pagine facebook di Palazzo Blu e Pisa Jazz.

Per la collezione permanente andiamo alla scoperta dello Stipo e del ritratto di Artemisia Gentileschi, dipinto da Simon Vouet. Per Diario di un decennio, il protagonista è Amedeo Modigliani. La mostra ‘Modigliani et ses amis’, aperta a Palazzo Blu nell’autunno 2014 è in assoluto la più vista tra tutte le mostre organizzate. Tutti gli aggiornamenti e i contenuti – video, filmati, foto - sono disponibili nel sito palazzoblu.it e sui social (Facebook, Instagram, Twitter, You Tube).