Racconti cinesi. Mostra di Chen Jiang Hong

11 novembre 2016 - 5 mars 2017

Chen Jiang Hong è nato nel 1963 a Tianjin, nel Nord della Cina, e dal 1997 vive e lavora a Parigi. Pittore e illustratore, si è formato all’Accademia delle Belle Arti di Pechino e quindi alla Ècole des Beaux Arts di Parigi.

Ha pubblicato numerosi libri per ragazzi, sia come illustratore sia come autore. Molti di essi, fra cui « Il cavallo magico di Han Gan », « Il principe tigre », « Il demone della foresta », « Io e Mao » e « Sann », sono stati pubblicati in Italia dalla casa editrice Babalibri.


Le sue storie si ispirano alle leggende e alla storia della Cina e uniscono tematiche di grande interesse per tutti i bambini di oggi a valori universali, quali il coraggio, l’amore e la pace. Anche le sue illustrazioni sono realizzate con le tecniche tradizionali cinesi, come la pittura a inchiostro su carta di riso o di soia, o su seta come le belle tavole del Cavallo magico di Han Gan, che riprende la storia leggendaria del pittore vissuto nell’XI secolo.

Le 20 tavole che saranno a Palazzo Blu sono tratte da tre dei suoi libri più famosi, il Principe Tigre, Sann e, appunto, il cavallo magico di Han Gan. Cinque tavole sono invece tratte da « Le petit pêcheur et le squelette », non ancora uscito in Italia.