I concerti dell'Accademia - Palazzo Blu

I concerti dell’Accademia

Domenica 22 aprile 2018, ore 11:00
Auditorium di Palazzo Blu

Caterina Barontini· pianoforte
Chakavak Shekari Oreh· pianoforte
Introduce · Milli Russo


Caterina Barontini

Programma:

Edvard Grieg (1843 – 1907)

dai Pezzi lirici
Canto nazionale
In tono di ballata
Kobold
Danza norvegese (Halling)
Matrimonio a Troldhaugen
Elegia
Il pastorello
Marcia norvegese
Notturno
Marcia dei troll

Caterina Barontini fin da bambina svolge attività concertistica in duo pianistico con il padre, da solista e in varie formazioni cameristiche. Dopo il Diploma Accademico di I livello in Pianoforte (2013) sotto la guida di Ilio Barontini, ha conseguito il Diploma di II livello (2015) con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale con il M° Daniel Rivera presso l’ISSM “P. Mascagni”.
Vincitrice di numerose borse di studio e concorsi nazionali e internazionali, tiene concerti in sedi prestigiose, come le Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia, la Veranda Neoclassica di Villa Pignatelli a Napoli e il Teatro Goldoni di Livorno. Già docente di Esecuzione e interpretazione pianistica presso il Liceo musicale “Niccolini-Palli” di Livorno, attualmente insegna Pianoforte presso il CFDMA di Castagneto Carducci (LI) e tiene regolarmente masterclass presso importanti Istituzioni e Associazioni musicali. Svolge attività di collaborazione pianistica per le masterclass del Livorno Music Festival, partecipando inoltre ai concerti dei docenti e degli allievi. Cura la trascrizione al computer, l’impaginazione e l’ottimizzazione grafica delle composizioni di Ilio Barontini: recentemente sono state pubblicate da Sifare Edizioni Musicali di Roma le due raccolte per pianoforte a quattro mani Bartókiana e Cinque Filastrocche, ciascuna con il relativo CD del duo pianistico Ilio e Caterina Barontini. È coautore con Andrea Balzani di 30 Studies per pianoforte (Sifare, Roma 2017), da lei interpretati, registrati con Sifare e pubblicati su Spotify. Coltiva l’interesse per la poesia e per il diritto delle arti e dello spettacolo; è tra gli autori del “Manuale di diritto delle arti e dello spettacolo” a cura di Fabio Dell’Aversana (Aracne, Roma 2015). È Segretario generale della Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (SIEDAS).


Chakavak Shekari Oreh

Programma:

F. Chopin (1810-1849)
Sonata n. 2 in si b min. op. 35
Grave. Doppio movimento
Scherzo
Marcia funebre, Lento
Finale : Presto

A. Skrjabin (1872-1915)
Preludio op 9 n 1 per la mano sinistra
Andante

F. Liszt (1811-1886)
Studio d’esecuzione trascendentale n.10 in fa min

Chakavak Shekari Oreh, ha studiato al “Russian Gnessin Academy of Music” di Mosca con il Prof. Sergei Senkov, presso il Conservatorio di Firenze con M° Giovanni Carmassi, con il quale sta continuando a perfezionarsi presso l’Accademia di Musica Stefano Strata di Pisa, e con il Prof. Elisso Virsaladze e il Maestro Bruno Canino presso la “Scuola di Musica di Fiesole”.
Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra i più importanti, il primo premio e il premio speciale della critica del concorso “Premio Italia Olimp Pianistico” di Taranto (PIOP) 2010; il primo premio del concorso “Silio Taddei” di Livorno, la Medaglia della Camera dei Deputati, la Medaglia del Senato della Repubblica Italiana, la Targa del Ministero della
Gioventù. Nel 2013 ha ricevuto una borsa di studio dal Maestro Claudio Abbado e nel 2015 la borsa di studio “Giuliano Valori” Presso la Scuola di Musica di Fiesole.
Ha suonato nei festival come “Festival del Maggio Musicale Fiorentino”, “Festival dei due mondi in Spoleto”, Festival “Play it”, “Festival Percussioni”…
Nel 2010 ha registrato per la Rai 3.