I concerti dell'accademia - Palazzo Blu

I concerti dell’accademia

Domenica 8 aprile 2018, ore 11:00
Auditorium di Palazzo Blu

Benedetta Iardella · pianoforte
Lucilla Mariotti · violino

Quartetto Parsifal

Introduce · Milli Russo

Programma

Benedetta Iardella pianoforte

Quartetto Parsifal
W. A. Mozart Concerto per pianoforte e orchestra K 414 (riduzione per quartetto d’archi) Allegro – Andante – Allegretto

Lucilla Mariotti violino

Quartetto Parsifal
A.Vivaldi Le quattro stagioni da Il cimento dell’harmonia e dell’inventione


Benedetta Iardella nasce il 15 luglio 1995 a Carrara.
Si avvicina al pianoforte all’età di 5 anni e viene ammessa al Conservatorio “Mascagni” di Livorno all’ età di 10 anni dove studia per tre anni con il pianista Daniel Rivera. Esegue il suo primo concerto per pianoforte e orchestra a 14 anni e prosegue gli studi al Conservatorio “Puccini” di La Spezia dove termina gli studi con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del Maestro Vincenzo Audino. Dal 2016 frequenta la Masterclass annuale del Maestro Giovanni Carmassi presso l’Accademia Stefano Strata di Pisa e nel 2017 viene ammessa all’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola dove studia sotto la guida del Maestro Riccardo Risaliti.
Parallelamente allo studio pianistico porta avanti l’attività di cantante: nel 2016 viene scelta dalla Disney per lo spettacolo “Disney in concert: Frozen” con il quale debutta presso l’ Auditorium Parco della Musica di Roma e prosegue il tour nei maggiori teatri Italiani.

Benedetta Iardella


Il Quartetto Parsifal si è formato per questa occasione, riunendo quattro docenti dell’Accademia di Musica Stefano Strata tra i quali il grande violinista Marco Fornaciari, già 1° violino dei Solisti Veneti e docente della Masterclass annuale di violino presso l’ Accademia Strata. Gli altri componenti il quartetto sono:
Katarzyna Solecka, polacca, docente di violino e violino barocco;
Simona Liguori docente di viola e violino propedeutico;
Eleanor Young, inglese, docente di violoncello e musica d’insieme.


Lucilla Rose Mariotti è una giovane violinista italiana di 16 anni che si sta affacciando con successo sulla scena musicale nazionale ed internazionale. È risultata vincitrice del primo premio assoluto in oltre 40 concorsi ed in particolare nel 2017 ha vinto il primo premio assoluto nella 59° edizione del prestigioso concorso “Kocian Violin Competition” nella Repubblica Ceca, una delle più antiche competizioni al mondo per giovani violinisti. Sempre nella Repubblica Ceca Lucilla Rose è risultata vincitrice di altre due competizioni violinistiche, ricevendo anche una menzione speciale per la migliore esecuzione del brano contemporaneo ceco “Dža more” di Sylvia Bodorova. Sempre nel 2017 è risultata tra i vincitori del 5° concorso della New York International Artists Association ed ha avuto la possibilità di suonare alla Weill Recital Hall del Carnegie Hall di New York. Lucilla Rose ha tenuto il suo primo concerto da solista accompagnata da orchestra a 9 anni e da allora si è esibita in Italia ed all’estero (San Marino, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Belgio, Regno Unito, New York) in oltre 100 concerti, accompagnata da piano, ensemble cameristici e orchestra. In particolare ha suonato al Museo Brera in occasione dell’Expo nel 2015, presso il Museo Piaggio di Pontedera in occasione della Mostra per i 30 anni di attività di Giulio Cesare Ricci titolare della prestigiosa etichetta musicale Fonè. Per le commemorazioni per il Giorno della Memoria ha suonato in varie occasioni anche in uno spettacolo con l’attrice Ottavia Piccolo. Inoltre ha partecipato alla trasmissione televisiva in prima serata su Rai 1 “Prodigi 2017: La Musica è Vita” in collaborazione con UNICEF. A 12 anni ha suonato il primo movimento del Concerto n.2 di Wieniawski trasmesso sulle frequenze di Radio Vaticana. Altre sue esecuzioni sono state trasmesse dalla Czech Radio nella European Broadcasting Union e da Radio Classic Venice.
Dall’età di 8 anni studia regolarmente con il M° Marco Fornaciari, attualmente frequentando la sua masterclass annuale presso l’Accademia di Musica Stefano Strata. Inoltre è seguita dal M° Sciarretta presso il Dipartimento d’Archi dell’Accademia Internazionale di Imola. Partecipa regolarmente alle lezioni e masterclass del M° Mark Messenger (Royal College di Londra).
Durante l’estate frequenta la prestigiosa Václav Hudeček Academy nella Repubblica Ceca.