PALAZZOBLU FONDAZIONE

Oltre la percezione: Escher, uno sguardo nell’inconscio

Il Professor Angelo Gemignani ci guiderà in un viaggio introspettivo attraverso le opere di Escher, durante il quale assumeremo due prospettive altrettanto interessanti: quella dell’artista e quella del fruitore che osserva l’arte. Cosa ha spinto Escher a dipingere le sue architetture impossibili, e cosa succede quando osserviamo dei quadri così particolari? Sono solo alcune delle domande a cui Angelo Gemignani cercherà di dare una risposta con il metodo della ricerca scientifica e con la sensibilità della pratica psicologica.

Il Prof. Angelo Gemignani studia nell’uomo i correlati psicofisiologici degli stati di coscienza (dal sonno alla meditazione fino a condizioni cliniche) e delle risposte emotive integrate legate a condizioni di stress elevato. Ha preso la laurea in Medicina e Chirurgia, specializzazione in Psichiatria e il PhD in Neuroscienze di Base all’Università di Pisa. Inoltre ha conseguito la Laurea in Psicologia presso l’Università di Pavia. Attualmente è Professore Ordinario di Psicobiologia e Psicologia Fisiologica, Presidente Corsi di Laurea triennale e magistrale in Psicologia Clinica e della Salute, Direttore Master in Neuroscienze, Mindfulness e Pratiche Contemplative e Membro del Senato Accademico dell’Università di Pisa. E’ inoltre Direttore della Sezione Dipartimentale di Psicologia Clinica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana e Ricercatore Associato all’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR

 

INFORMAZIONI
Oltre la percezione: Escher, uno sguardo nell’inconscio.

19 gennaio 2018
Con Professor Angelo Gemignani

Pisa, Auditorium di Palazzo Blu (Via Pietro Toselli, 29)
L’accesso all’Auditorium sarà consentito 30 minuti prima dell’inizio dell’evento e comunque fino ad esaurimento dei 130 posti disponibili

Tel. 050 220.46.50
Mail: info@palazzoblu.it