Esplorare lo Spazio: per raggiungere nuove frontiere, per vivere meglio sulla Terra

Battiston è nato a Trento l’11 agosto 1956. Allievo della Scuola Normale Superiore, si laurea presso l’Università di Pisa nel 1979 in fisica con una tesi sulla produzione di muoni in interazioni p-p agli ISR del CERN (esperimento diretto dal Nobel Samuel Chao Chung Ting e dal prof. Giorgio Bellettini).
E’ impegnato da sempre nello studio della fisica fondamentale e nello sviluppo di rivelatori e di tecnologie per la sperimentazione nel campo della fisica fondamentale e delle particelle elementari. Nel corso di oltre 30 anni di attività ha svolto ricerche prima nel campo della fisica sperimentale delle interazioni fondamentali con gli acceleratori e poi nel settore spaziale, studiando con altissima precisione i raggi cosmici dallo spazio, divenendo uno dei maggiori esperti di raggi cosmici a livello internazionale.
I risultati della sua attività scientifica sono contenuti in 435 lavori pubblicati su riviste internazionali.
Per il valore delle sue ricerche gli è stato dedicato un asteroide, 21256 Robertobattiston.
Nel maggio 2014, a seguito di una selezione competitiva e valutazione di un comitato internazionale, viene nominato presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), ruolo che, a seguito di una nuova selezione nel Maggio del 2018, ha coperto fino al novembre 2018.