The Blue Marble. I satelliti per studiare la Terra - Palazzo Blu

The Blue Marble. I satelliti per studiare la Terra

Marco Cattaneo curatore della mostra e direttore di National Geographic Italia intervista Luca Pietranera, a capo del progetto italiano ‘COSMO – SkyMed’, sul tema dell’osservazione della Terra dallo spazio


Torna a Pisa venerdì 29 marzo Marco Cattaneo, direttore del National Geographic Italia e curatore della mostra ‘Explore. Sulla Luna e oltre’, aperta a Palazzo Blu. Cattaneo conduce l’incontro con Luca Pietranera, a capo del progetto italiano COSMO – SkyMed, l’importante programma di osservazione satellitare della Terra. Sono passati quasi 60 anni da quando fu lanciato TIROS-1 il primo satellite meteorologico, e da allora sono stati mandati in orbita migliaia di satelliti dedicati non solo alle previsioni del tempo, ma all’osservazione e allo studio della Terra. Strumenti sempre più sofisticati che ci permettono di rilevare i cambiamenti in atto sul pianeta e ci inviano preziose informazioni per studiare i cambiamenti climatici, a cominciare dallo scioglimento dei ghiacciai, per fronteggiare le emergenze, come disastri ambientali causati dallo sversamento di petrolio, per monitorare la deforestazione, per supportare l’agricoltura. Luca Pietranera è fisico di e-geos e responsabile innovazione e supporto tecnico del sistema satellitare italiano COSMO-SkyMed. L’evento si terrà a partire dalle ore 17, in auditorium, a ingresso libero. La mostra ‘Explore. Sulla Luna e oltre’ andrà avanti fino al 21 luglio 2019.