Musica Migratoria con Sandro Ivo Bartoli - Palazzo Blu

Musica Migratoria con Sandro Ivo Bartoli


«Ogni compositore sogna di scrivere musica assoluta, una musica che suoni bene su ogni strumento, in ogni occasione, in ogni dove». Sono parole di Sandro Ivo Bartoli, il pianista che esplorerà le possibilità “migratorie”, da uno strumento all'altro, di capolavori musicali scaturiti dalle penne di Johann Sebastian Bach, Domenico Scarlatti, e Ferruccio Busoni. Nel corso della sua lezione-concerto, il Maestro pisano farà ricorso anche a ricordi personali, legati a Pisa e a Londra, per illustrare i brani da lui eseguiti: il Preludio, Fuga e Allegro BWV 998 di Bach, le Sonate K. 401, 402 e 519 di Scarlatti, e la monumentale Ciaccona in re minore di Bach-Busoni.