L’ultimo novecento - Palazzo Blu

L’ultimo novecento

31 Ottobre 2020 - 14 Febbraio 2021

L’ultimo novecento. Pisa: eventi e personaggi di un fine secolo. Mostra fotografica con le immagini dell’archivio Luciano Frassi


Pisa, Palazzo Blu
Sale espositive del secondo piano
Lungarno Gambacorti, 9
dal 31 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021


L’allarme per la stabilità della Torre e il suo consolidamento, gli eventi tragici degli anni di piombo e la straordinaria avventura del Pisa di Romeo Anconetani sono alcuni degli eventi rievocati nella mostra “L’Ultimo Novecento” aperta dal 31 ottobre a Palazzo Blu che lancia anche uno sguardo sui grandi eventi nazionali e internazionali che hanno avuto importanti echi pisani. La mostra è realizzata con le immagini dell’archivio Frassi ed è curata da Giuseppe Meucci e Stefano Renzoni che hanno scelto come immagine simbolo di quegli anni pisani di fine secolo il grande murale di Keith Haring realizzato nel 1989.

NORME DI SICUREZZA PER I VISITATORI

Per motivi di sicurezza

  • è fortemente raccomandata la prenotazione;
  • la capienza oraria massima è: 65 visitatori per il Museo; 80 visitatori per la mostra temporanea;
  • è vietato l’accesso con valigie, trolley, borsoni e zaini di grandi dimensioni.

Al fine di ridurre il rischio di contagio da Covid 19, ogni visitatore dovrà attenersi alle seguenti disposizioni:

  1. Seguire sempre le indicazioni del personale di sorveglianza.
  2. Indossare correttamente, in modo da coprire il naso e la bocca, la mascherina chirurgica che dovrà essere mantenuta durante l’intera permanenza. L’uso della mascherina è obbligatorio al di sopra dei 6 anni di età.
  3. Prima dell’acquisto del biglietto sottoporsi alla misurazione della temperatura; sarà vietato l’ingresso a chi presenti una temperatura maggiore di 37,5 °C o altri sintomi influenzali.
  4. Prima di iniziare la visita, disinfettare accuratamente le mani, con il gel disinfettante presente in appositi dispenser.
  5. È vietato toccare opere e arredi.
  6. Mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro.
  7. Gettare fazzoletti usati negli appositi contenitori presenti nelle sale.
  8. È consentito utilizzare l’ascensore ad una sola persona alla volta, ad eccezione dei componenti del medesimo nucleo familiare o conviventi o delle persone che, in base alle disposizioni vigenti, non siano soggette al distanziamento interpersonale.